Paesaggi Rurali

Paesaggi Rurali.
Architettura, agricoltura e identità.
a cura di Enrico Cicalò e Giorgio Peghin

Il volume raccoglie le ricerche maturate nell’ambito della Scuola Estiva Internazionale di Architettura “Sardegna. Il territorio dei luoghi” che si è tenuta ad Alghero, per la sua quarta edizione, impegnando architetti, urbanisti, designers, esperti dei temi ambientali, designer artisti e personalità della cultura a discutere sui temi della Expo 2015 (di cui sarà un evento ufficiale) e sulle possibili declinazioni culturali e progetti per il territorio. Carattere e aspirazione della scuola è stato il dialogo di punti di vista differenti, fuori dalle gabbie disciplinari e dalle forzature ideologiche e per la costruzione di una cultura comune, condivisa, aperta alle memorie e alle trasformazioni dei luoghi.

La scuola ha affrontato il problema delle trasformazioni del paesaggio sardo indotte dalle attuali condizioni ambientali e dal bisogno di prefigurare un nuovo orizzonte culturale e di sviluppo basato soprattutto sulla valorizzazione delle risorse alimentari tradizionali e di qualità. È una questione che richiede una visione progettuale capace di mettere in stretta relazione le infrastrutture, il paesaggio, il contesto locale e i modelli socio-economici di riferimento. Un’occasione per esplorare con il progetto soluzioni che facciano emergere nuovi scenari in cui il design, l’urbanistica e l’architettura tentano insieme di interpretare le profonde trasformazioni del nostro ambiente attraverso un nuovo abitare, una centralità della cultura, una nuova idea di turismo, una dotazione infrastrutturale innovativa e coerente con il paesaggio, uno sviluppo durevole, armonioso, sostenibile.

error